Campo di cosmetici naturali e biologici 2020: Scambio equo nonostante la crisi

https://authentic-eco.com/wp-content/uploads/2020/07/Natural-and-Organic-Cosmetics-BarCamp-2020-Authentic-Eco-Recap_25940c6a9c13d27dfd3f5adf38dceaf9_2000.png
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Contenuto

[9 luglio 2020, tempo di lettura 11 min] Authentic Eco Reacp Natural and Organic Cosmetics Barcamp. Il "Natural and Organic Cosmetics Camp" è il BarCamp dell'industria tedesca della cosmesi naturale e biologica. Circa 120 persone professionalmente coinvolte nella cosmetica naturale e biologica da diversi settori si incontrano ogni anno. Ci sono marchi di cosmetici naturali e biologici, fornitori, rivenditori, agenzie, associazioni, stampa e influencer, così come i clienti. C'è un numero fisso di posti per ciascuna di queste aree. Questi posti vengono riassegnati ogni anno, applicando la regola: "First come, first served"!

Al NaturkosmetikCamp, il focus è lo scambio personale tra i partecipanti. A differenza dei classici congressi o riunioni, il BarCamp è guidato dai temi che interessano particolarmente i partecipanti. Non ci sono lunghe conferenze. Invece, vengono eseguite discussioni in sessioni individuali su argomenti. I partecipanti presentano idee e in anticipo. Una votazione tra gli argomenti viene fatta all'inizio del BarCamp. Gli argomenti con il maggior numero di risposte trovano un posto nel piano delle sessioni. Dopo un evento di apertura, i BarCampers hanno tre giorni per scambiare idee e fare rete nelle sessioni. Allo stesso tempo, si godono l'atmosfera dei luoghi di conferenza che cambiano ogni anno, progettati in modo sostenibile.

Authentic Eco Recap Natural and Organic Cosmetics Barcamp

 

Panoramica sul copyright dei partecipanti: NaturkosmetikCamp

Ciao futuro! Cosmetici naturali e biologici nel settore alberghiero e commerciale

Quest'anno il sesto campo di cosmetici naturali e biologici avrebbe dovuto svolgersi nel bellissimo Tirolo. Il motto di quest'anno era "Ciao futuro! Cosmetici naturali nell'hotel e nel commercio".

Ero particolarmente eccitato alla vigilia dell'evento, poiché era la mia prima volta come partner di Authentic Eco. Per aiutarmi a orientarmi, avevo prenotato alcuni giorni prima del campo vero e proprio per fare escursioni in Tirolo. Volevo esplorare la bellezza della natura lì e lasciare che l'aria fresca mi schiarisse la mente. L'idea di iniziare lo scambio al campo di cosmetici naturali e biologici in mezzo alla natura era particolarmente buona. Ma tutto è andato diversamente dal previsto. La situazione eccezionale dovuta al Coronavirus ha reso impossibile guidare fino al Tirolo.

Ma l'organizzatore Wolfgang Falkner e il suo team erano flessibili. Senza ulteriori indugi, hanno allestito una versione online del campo di cosmetici naturali e biologici. Era una novità sia per loro che per molti partecipanti. Ma si è rivelata un'esperienza stimolante per tutti.

Ora tutti i BarCampers hanno potuto partecipare alle sessioni in tre pomeriggi consecutivi online via Zoom nella video chat. Oltre all'evento di apertura e chiusura per tutti i BarCampers, c'erano quattro sessioni online da scegliere per ogni partecipante.

Ho scelto le seguenti sessioni:

Sessione: Il futuro dei cosmetici naturali e biologici sotto l'influenza dei megatrend e delle pandemie

Questa sessione tenuta da Mirja Eckert, THE NEW, è stata uno dei punti salienti del campo di cosmetica naturale e biologica di quest'anno. Mirja ha rilevato i "concetti cosmetici naturali" da Elfriede Dambacher. La ricerca di mercato nel campo della cosmetica naturale è ora nelle sue mani. L'interesse è stato corrispondentemente alto. Quest'anno in particolare, le previsioni per i cosmetici naturali e biologici erano più popolari che mai.

Mirja ha sottolineato che la cosmesi naturale e biologica certificata sta guidando la crescita del mercato internazionale dei cosmetici. Questo mercato globale cresce di 22 milioni di euro all'anno. L'Asia e la Cina in particolare stanno guidando la crescita. Nel 2019 sono stati venduti in Germania cosmetici naturali per un valore di 1,38 miliardi di euro. La quota di vendite nell'intero mercato cosmetico tedesco è attualmente 18,6%. La portata dei consumatori si è rivelata come 26.8%.

Ciò che colpisce è una crescente verticalizzazione tra i produttori. Il principio della verticalizzazione nel marketing online significa che le responsabilità classiche tra produttori e rivenditori si sovrappongono sempre di più. Oggi le marche sono sempre più responsabili del loro aspetto esterno, della fedeltà dei clienti, della consulenza e della vendita diretta.

Cosa sono le megatendenze e come influenzano i cosmetici naturali e biologici?

Dopo aver esaminato le ultime cifre del mercato dei cosmetici naturali e biologici, Mirja ha spiegato le particolarità dei megatrend. Non avevo pensato prima alla definizione della parola. Quello che né io né la maggior parte degli altri partecipanti avevamo in mente era la portata dei megatrend.

Secondo la definizione di Mirja, i megatrend comprendono in egual misura il livello personale, sociale, politico, economico e scientifico. I megatrend sono lenti, a lungo termine, globali, complessi e onnipresenti. Hanno un'emivita di 30 anni e agiscono come un sistema di allarme precoce per la società. La digitalizzazione, l'individualizzazione, lo sviluppo di una neo-ecologia e una comprensione olistica della salute in una società che invecchia si sono dimostrate particolarmente rilevanti per il mercato dei cosmetici naturali. Tutte queste componenti insieme portano al cambiamento sociale. Emergono nuovi stili di vita e progetti di vita. Questo a sua volta significa che anche il futuro comportamento di consumo dei clienti di cosmetici naturali cambierà.

Per le aziende di cosmetici naturali, questo significa che devono rivolgersi ai loro clienti in modo molto differenziato. In futuro sarà più importante che mai analizzare attentamente la diversità delle situazioni di vita, i nuovi desideri, le esigenze, le priorità e le paure. Questo è l'unico modo per trovare e raggiungere i clienti target.

Era interessante per me che Mirja non vedesse la sostenibilità come un megatrend. Dal loro punto di vista, la sostenibilità è e rimane onnipresente. Non è più un CAN, ma un MUST.

Oltre all'approccio dettagliato al cliente, le aziende di cosmetici naturali e biologici dovrebbero comunicare chiaramente il loro impegno sociale, i loro valori e il loro destino al mondo. Perché, ancora e ancora, nuovi termini di marketing come "Conscious Beauty" causeranno confusione. I clienti del futuro, invece, vogliono un'autenticità comprensibile.

È stato anche discusso nella sessione che i confini tra il mondo analogico e quello digitale continueranno a confondersi. Inoltre, secondo Mirja, la disponibilità limitata di materie prime e la mancanza di pianificazione per il mercato dei cosmetici naturali e biologici saranno altrettanto centrali quanto l'onnipresente gestione dell'igiene.

Authentic Eco Recap Natural and Organic Cosmetics Barcamp

 

Authentic Eco Recap Natural and Organic Cosmetics Barcamp

Sessione: La comunicazione aziendale dopo il 2020 - Il video online come sfida, ma anche come opportunità

Nella sua sessione omonima, Jörg Pattiss, di Jörg Pattiss Online Video Marketing, ha discusso come i video online influenzeranno la comunicazione aziendale in futuro. In questo argomento è diventato chiaro - durante la crisi del Coronavirus - che molte aziende di cosmetici naturali hanno riorganizzato i loro concetti di formazione. Dato che i seminari e i workshop offline erano scomparsi da un giorno all'altro, è stato necessario fare il passaggio all'online molto rapidamente.

Sono stato felice di sentire che molti partecipanti hanno riportato esperienze molto positive qui. Si è scoperto che Zoom viene usato molto. Negli ultimi mesi, è diventato chiaro che le conferenze specialistiche, le riunioni di squadra o le riunioni con i clienti non devono sempre essere associate a lunghi viaggi e alla presenza fisica. La variante online si è dimostrata utile e aiuta a risparmiare risorse.

È stato valutato positivamente che i video possono soddisfare molto bene il bisogno di spiegazione dei cosmetici naturali e biologici. I partecipanti alla sessione si sono trovati d'accordo sul fatto che i nuovi media online possono integrare molto bene quelli vecchi se sono usati in modo sensato. Ma ciò che mancava al BarCamper in tutta la comunicazione online era il networking personale.

Sessione: Come fa la cosmesi naturale a colmare il divario tra il mondo analogico e quello digitale?

Nella sua sessione, Susan Kampfhammer di Organic Beauty Consulting ha esplorato la questione di come le aziende di cosmetici naturali e biologici possono collegare l'analogico con il mondo digitale. Durante questa sessione è diventato chiaro che la crescente tendenza online e mobile deve essere accompagnata da un'adeguata implementazione tecnica della presenza online. Il marketing online non può essere immaginato senza l'ottimizzazione SEO e il responsive design. Una presenza coordinata sui social media è anche importante per ogni marchio di cosmetici naturali, al fine di consentire un'esperienza emotiva e personalizzata del cliente.

Le tendenze digitali come i punti vendita virtuali, le app per i consigli di styling, gli assistenti personali per gli acquisti o i chatbot nel servizio clienti troveranno la loro strada anche nei cosmetici naturali e biologici.

Si raccomanda una combinazione sofisticata di canali offline e online su misura per l'azienda. Per esempio, i consigli e le promozioni per le vendite della cancelleria possono essere impostati online. La propria presenza online può essere spinta attraverso promozioni nel negozio. La forza sta nella giusta combinazione di tutti i canali. In questo modo l'approccio al cliente raggiunge un nuovo livello e diventa molto flessibile.

Sessione: Come Community dell'industria cosmetica naturale e biologica certificata nel nuovo decennio

Ho progettato questa sessione sulla base delle mie esperienze con la mia piattaforma online, Authentic Eco. Il mio obiettivo era quello di esplorare le possibilità del networking digitale nella comunità dei cosmetici naturali e biologici insieme ai partecipanti.

La domanda centrale era: Come possiamo collegare meglio online le comunità offline esistenti? Abbiamo anche discusso le opportunità che la comunicazione digitale e transfrontaliera può avere in una comunità e come i cosmetici naturali potrebbero beneficiare del posizionamento congiunto in una comunità.

Siamo tutti d'accordo sul fatto che una comunità comune, completa e internazionale è necessaria per tutti gli attori della cosmetica naturale. L'idea di creare un luogo centrale online, dove le aziende possano conoscersi e scambiarsi informazioni a livello internazionale, dove gli esperti possano dire la loro e che possa essere utilizzato come piattaforma di apprendimento, ha incontrato un particolare interesse. Questa comunità digitale di cosmetici naturali dovrebbe promuovere lo scambio e incoraggiare la cooperazione. Insieme possiamo muoverci molto più velocemente, dai progetti alle promozioni al trasferimento delle conoscenze.

C'è stata una discussione particolarmente intensa sulla base comune dell'industria dei cosmetici naturali e biologici e su chi dovrebbe far parte di una comunità di cosmetici naturali online. I suggerimenti di BarCamper andavano da aziende con una percentuale fissa di cosmetici naturali nell'intera gamma a certificazione di cosmetici naturali e biologici come criterio. Qui c'è certamente ancora da discutere.

La risposta costantemente positiva a una comunità digitale di cosmetici naturali e biologici e le molte idee per il suo design mi hanno reso molto felice nella sessione. Restate sintonizzati! A questo punto posso rivelare che la comunità di cosmetici naturali Authentic Eco B2B aprirà le sue porte quest'estate. Tutti gli attori del settore sono cordialmente invitati!

Authentic Eco Recap Natural and Organic Cosmetics Barcamp

 

Authentic Eco Recap Natural and Organic Cosmetics Barcamp

Altre sessioni del campo di cosmetici naturali e biologici 2020

Parallelamente alle sessioni che ho scelto, se ne sono svolte altre sui seguenti argomenti:

La dottoressa Inez Linke di Oceanwell ha discusso con i partecipanti alla sessione se il packaging sostenibile esiste davvero e ha esplorato le possibilità di implementare il concetto di sostenibilità nel packaging come azienda. Stephan Becker di benecos ha discusso con i partecipanti quali possono essere le opportunità, sia del commercio comune che di quello specializzato. Come potrebbe essere fare acquisti online a livello locale invece che globale - David contro Amazon - i BarCampers hanno discusso nella sessione di Lisa-Marie e David Faber di Peritus Webdesign. Mei Gräfe di Intergate Consulting ha condotto una sessione su "Dalla resilienza dell'imprenditoria - l'industria cosmetica cinese dopo la grande chiusura". Alla domanda su quali sostanze chimiche possono essere contenute nelle creme ha risposto David Hauck di Dr. Hauck con i suoi interlocutori. Franziska Breisinger di AOT ha tenuto una sessione su: "Come ci comportiamo con i residui nelle materie prime cosmetiche e negli oli?". Come la cosmesi naturale e la sostenibilità possono apparire nel settore alberghiero è stato il tema di Rica Friedl del Bio-Hotel Bayerischer Wirt. Nella sua sessione, Carola Muschke di PromPeru ha usato il Perù come esempio per illustrare come le materie prime arrivano in Europa.

Come negli anni precedenti, Wolfgang Falkner e i suoi laboriosi moderatori hanno creato mappe mentali per tutte le discussioni. Questo ha reso i contenuti discussi tangibili per tutti i partecipanti.

Come hanno vissuto finora le aziende di cosmetici naturali e biologici il periodo di Corona?

Al campo di cosmetici naturali e biologici di quest'anno, la domanda onnipresente era come i partecipanti avevano affrontato l'eccezionale situazione del Coronavirus fino ad ora. I tre partner della tavola rotonda all'apertura del campo di cosmetici naturali e biologici hanno dato un'idea di questo. Nele Ziehm del grossista biologico Weiling ha riferito che l'assalto dei primi giorni dopo la crisi era difficilmente gestibile. Anche la domanda di cosmetici naturali è aumentata. Anche Roland Fink di Niceshops era soddisfatto del forte volume di vendite. Christiane Wegger del negozio biologico di Tulln ha rapidamente diviso il suo team in due turni di lavoro indipendenti. In questo modo, è stata in grado di combinare in modo ottimale la sicurezza dei loro dipendenti e il mantenimento delle operazioni commerciali. Era felice di un maggiore afflusso di nuovi clienti nel suo negozio biologico.

Ho trovato molto motivante il fatto che anche altri partecipanti abbiano riferito di una risposta pragmatica e flessibile alla situazione di crisi. I processi di lavoro sono stati adattati, le autorizzazioni di sicurezza sono state concesse, l'home office è stato attivato. La sicurezza e le informazioni aggiornate dei dipendenti erano di particolare importanza. Molti BarCampers hanno descritto l'interazione amichevole nella propria azienda, ad esempio con partner commerciali e clienti, come molto costruttiva.

Penso che, soprattutto nella situazione eccezionale di quest'anno, i valori che hanno plasmato la scena biologica e l'industria della cosmetica naturale hanno dimostrato il loro valore. La nostra motivazione di base comune è quella di gestire un business che sia buono per le persone e il mondo naturale. Questa idea di base si riflette in una cooperazione apprezzabile ed equa e in relazioni commerciali a lungo termine.

Nonostante la situazione estrema, l'umore nel campo era speranzoso e positivo. A questo ha contribuito anche la consapevolezza che l'idea di sostenibilità, e quindi uno dei valori di base dell'industria cosmetica naturale, ha giocato un ruolo sempre più importante nella coscienza dei clienti nel corso della crisi del coronavirus.

"NaturkosmetikCamp 2020 va online" - La mia conclusione

Con il suo scambio diretto via Internet, il Natural and Organic Cosmetics Camp 2020 è stato un evento unico nel settore della cosmesi naturale. Anche se io - come molti altri partecipanti - ho perso le discussioni spontanee prima e dopo le sessioni e il networking personale, la versione online del Natural Cosmetics Camp è stata anche professionalmente arricchente per me. A mio parere, il campo online di cosmetici naturali e biologici pianificato come un'alternativa guidata dalla corona ha avuto molto successo e mostra opportunità per una futura combinazione di eventi offline e online.

La data del Natural Cosmetics Camp 2021 è già fissata:

Da venerdì 18 a domenica 20 giugno 2021 | Hotel Panorama Royal, Bad Häring/Tirol Le iscrizioni iniziano il 1° febbraio 2021, ore 0.00 - primo arrivato, primo servito | 120 posti.
Aspettiamo con ansia nuovi, interessanti argomenti e - ancora una volta - scambi individuali e personali.

YouTube

Caricando il video, accetti l'informativa sulla privacy di YouTube.
Per saperne di più

Carica il video

Authentic Eco Introduzione per il BarCamp 2020 di cosmetici naturali e biologici, (si prega di attivare le didascalie)

L'organizzatore del Campo di cosmetici naturali e biologici è:
Campcompany, DI (FH) Wolfgang Falkner 5020 Salisburgo office[at]thecampcompany.com https://www.thecampcompany.com/

Crediti fotografici: fauxels von Pexels, Tirachard Kumtanom von Pexel, Lisa Fotios von Pexels, fauxels von Pexels, Daria Shevtsova von Pexels, James Wheeler von Pexels, Felix Mittermeier von Pexels und Chris Montgomery von Unsplash

Non perdere le nostre notizie! Iscriviti qui:

Non perdere le nostre notizie! Iscriviti qui:

Articoli correlati

it_ITItaliano